Amministratore di Sostegno

Amministratore di sostegno:
chi è e cosa fa

L’amministratore di sostegno è una figura con il compito di rappresentare e assistere chi, a causa di una menomazione fisica o psichica, non è in grado di provvedere alle funzioni della vita quotidiana. Introdotta con la legge 6/2004, la figura dell’amministratore di sostegno garantisce una protezione giuridica

al soggetto privo di autonomia gestendo i suoi interessi in tutto e per tutto. La richiesta di un amministratore di sostegno può essere presentata al Giudice tutelare da: beneficiario anche se incapace, familiari entro il 4° grado, gli affini entro il 2° grado, il Pubblico Ministero e il Tutore o Curatore.

Come richiedere l’amministratore di sostegno?

Scegli Obiettivo Rimborso!

Diventare l’amministratore di sostegno di una persona a te cara incapace di intendere e volere non è semplice e la trafila burocratica risulta lunga, dispendiosa e troppo complicata.

 

Obiettivo Rimborso mette a disposizione tutte le figure professionali per gestire l’iter di nomina e una prima CONSULENZA GRATUITA per analizzare il quadro della situazione e proporti soluzioni su misura.

 

Compila il form qui sotto per scoprire come lavoriamo!

Richiedi ora la tua consulenza Gratuita!

Compila il form e scopri come diventare o ottenere un amministratore di sostegno.
Un nostro collaboratore ti contatterà per fornirti tutte le informazioni necessarie.