Malasanità

Cosa fare in caso di malasanità? Il diritto di ogni persona alla salute, intesa in senso ampio come integrità fisio-psichica, è riconosciuto e protetto in tutti gli ordinamenti giuridici. Secondo la Corte di Cassazione: "Il danno biologico consiste nelle ripercussioni negative, di carattere non patrimoniale e diverse...

La diagnosi può essere errata e causare gravi danni, come fare? Una diagnosi ritardata di malattia grave rientra tra gli errori diagnostici di malasanità per i quali è possibile richiedere un risarcimento. Questo perché il tempo per un paziente è un bene fondamentale, ed è suo...

Hai contratto infezioni in ospedale? Puoi chiedere un risarcimento. Possono essere dovute a contaminazioni involontarie o da errori nel processo di sterilizzazione dei presidi sanitari o da batteri presenti negli ambienti non puliti adeguatamente.  In questi casi, è necessario raccogliere tutti i documenti medici, le fatture e...

Cosa fare in caso di dimissioni impropria ?   Il ricovero ordinario in ospedale è previsto qualora sia necessaria l’attività di “diagnosi, terapia e cura di patologie acute”. Il paziente dovrà  essere seguito nella struttura ospedaliera fino al termine della terapia. Qualora si verifichi una dimissione prematura (o impropria), questa,...

Errore chirurgico come chiedere il risarcimento? Per errore chirurgico si intende la sbagliata somministrazione di una terapia (che può anche essere causata da una diagnosi scorretta) che determina il peggioramento delle condizioni di salute del paziente. La responsabilità del medico può essere di natura colposa o dolosa....

Cosa fare quando il medico sbaglia i dosaggi? La somministrazione di anestesie e medicine è un’attività fondamentale per il trattamento dei pazienti. L’anestetico, per esempio, viene utilizzato per proteggere il corpo dai traumi successivi all’intervento chirurgico e per alleviare il dolore. Per una corretta somministrazione quindi, il...